Lazio, lo score di Milinkovic contro la Dea fa sorridere

Si è parlato molto della possibilità di vedere Sergej Milinkovic-Savic nei panni del centravanti, data l’assenza di Ciro Immobile con probabile rientro nel 2023. In particolare, lo score del Sergente contro i bergamaschi in Serie A potrebbe far sorridere Maurizio Sarri: ben 4 le reti, tra cui la prima doppietta in Serie A, segnata proprio in trasferta il 17 dicembre 2017. Solo un’altra squadra nerazzurra è la vittima a cui il numero 21 ha segnato di più nel massimo campionato italiano: l’Inter.