D’Albergo (Repubblica) a “Quelli che..”: “Stadio Flaminio? Lotito si è mosso, ecco la situazione”

Lorenzo d’Albergo, giornalista di Repubblica, è intervenuto sul tema Flaminio ai microfoni di “Quelli che hanno portato il calcio a Roma” su Radiosei:

“Situazione Flaminio: c’è stato un avanzamento concreto da parte di Lotito. Poi ci sarà lo step successivo, quello del progetto. Sul Flaminio c’è una proposta che a breve verrà ufficializzata a breve l’offerta del I. Credito Sportivo – Cassa Depositi e Prestiti, se presentano per primi la Lazio viene scavalcata. Il primo progetto ha una sorta di diritto di prelazione.

Le fonti interne al Campidoglio ci hanno confermato tutto. C’è da sottolineare anche che siamo in periodo elettorale, il presidente ha anche fatto una campagna acquisti degna di nota, come non faceva da tanto tempo.

I vincoli legati al Flaminio? Quello che ci risulta è che ci siano stati del incontri informali in tale ottica tra diverse parti. Alcuni di questi sono superabili. Gli eredi Nervi? Da cittadino romano immagino che con il Flaminio qualcosa, prima o poi, bisognerà farci. 

I tecnici dicono che si parlerebbe di un impianto da 40mila posti, da Serie A e per le partite europee. Ci sarebbe la voglia di riqualificarlo e al comune farebbe piacere fosse la Lazio

Le date di scadenza? Entro fine mese il comune dovrebbe mandare le carte alla Lazio. Il Credito Sportivo dovrebbe presentare il progetto a settembre quindi entro la fine di settembre dovrebbero esserci novità”.