Lazio, Abbate: “Per Greenwood serve un miracolo. Dele-Bashiru ha problema col visto”

Nel corso del pomeriggio di RadioseiLazio è intervenuto il giornalista de Il Messaggero Alberto Abbate. Di seguito le sue parole.

GREENWOOD – “Per Greenwood serve quasi un miracolo. Il Marsiglia ha alzato l’offerta per l’ingaggio del calciatore, oggi dovrebbe essere la giornata decisiva. O oggi il giocatore si avvicina alla Lazio, oppure sfumerà. Il Manchester lo vorrebbe dare al Marsiglia perché l’offerta dei francesi è più alta, molto sposta la volontà del giocatore con cui anche la Lazio ha un accordo. Dovesse sfumare, mi aspetto che si possa tornare indietro su profili come Stengs e Samardzic“.

IMMOBILE – “Immobile dovrebbe fare un saluto tramite social, nessuna conferenza stampa di addio. Firmerà e partirà per Istanbul”. 

TAVARES E ALTRI ARRIVI – “Tavares, per il terzino manca praticamente solo l’ufficialità. Dall’arrivo o meno di Greenwood dipende tutta la seconda parte del mercato. Non mi sento di escludere, nel caso non arrivasse, che la Lazio possa muoversi anche per Bazdar o comunque per una terza punta da affiancare a Castellanos e Noslin”.

PROBLEMA DEL VISTO PER DELE-BASHIRU – “Ancora irrisolto il problema del visto per Dele-Bashiru, che però dovrebbe raggiungere Auronzo a breve”