Lazio, per il dopo Calafiori il Bologna punta anche Casale

Dopo gli addii di Luis Alberto, Daichi Kamada e Felipe Anderson, la Lazio potrebbe inaspettatamente perdere un altro calciatore, questa volta nel reparto difensivo. Infatti, secondo quanto riportato dall’esperto di mercato Gianluca Di Marzio, il Bologna per sostituire Riccardo Calafiori, ormai prossimo al trasferimento in Premier League per una cifra intorno ai 50 milioni di euro, avrebbe chiesto informazioni per Nicolò Casale. Classe ’98, l’ex Hellas nello scorso campionato è sceso in campo in 20 occasioni e viene da una stagione tutt’altro che positiva. Completamente diversa da quella in cui, due anni fa, il centrale italiano formò insieme ad Alessio Romagnoli la coppia difensiva che consentì alla Lazio di essere la squadra con più clean sheet in Serie A, ben 21. Per Casale la prossima stagione rappresenterà l’occasione per il riscatto, vedremo se questo avverrà in biancoceleste o meno.