Lazio, lo sfogo di Vocalelli: “Basta chiacchiere, Lotito e Fabiani un disastro! Cosa sarebbe successo se dopo Mourinho alla Roma si fossero presentati con Baroni? Eppure sui giornali…”

Nel pomeriggio di RadioRadio Lo Sport si è parlato della situazione assurda di casa Lazio. Di fronte all’apparente calma dello studio, ha voluto parlare chiaro l’ex direttore del Corriere dello Sport, Alessandro Vocalelli. Ecco la tesi del giornalista.

Visto che hanno questo grande progetto, vediamo la campagna acquisti della Lazio. La squadra si fa con i giocatori bravi, non con i ventenni. Al quarto grande giocatore che ci porterà Lotito, gli chiederò scusa. Io voglio dirlo a chiare lettere: Lotito e Fabiani sono un disastro. Hanno fatto un disastro, l’annata più disastrosa del nuovo millennio. Basta chiacchiere, devono fare i fatti, comprare i giocatori! Io voglio grandi giocatori, spiegatemi perché la Roma deve cercare Chiesa e la Lazio deve stare così combinata. Se dopo Mourinho si fossero presentati con Baroni, cosa sarebbe successo tra i tifosi della Roma? I mesi diranno se erano visionari coloro che parlavano di una involuzione della Lazio. Ancora difendiamo una società che ha preso un allenatore 2 mesi fa e non si voleva mettere a tavolino per programmare la stagione successiva?! Negli ultimi due anni io ho letto mille editoriali, insulti nei confronti dei Friedkin che hanno portato Dybala, Lukaku, e per certa stampa dall’altra parte va tutto bene. Come è possibile? Sui giornali non c’è una critica alla presidenza della Lazio“.